PresepiInmovimento

Isasca

Presepe in movimento con narrazione

Salone municipale
Piazza del Municipio
Isasca(CN)

Da Domenica 24 Dicembre 2017
a Mercoledì 31 Gennaio 2018

Tutti i giorni
dalle ore 9 alle 21

Mappa

Contatti

Giovanni: 333 382 2193
Mauro: 340 900 2363

Isasca

×

Messaggio di stato

geolocalizzazione

Il presepe

La particolarità del presepe di Isasca è rappresentata dall'uso di ceppi di legno di ogni forma e dimensione raccolti nei boschi circostanti che, disposti in vari modi, vanno a formare un paesaggio tipicamente montano. Molto caratteristiche sono le casette e la grotta della natività interamente costruite in pietra. Costruzioni molto rustiche, ma calde e riposanti che ricordano la vita e l’ambiente in cui si viveva negli anni del dopo guerra. Nel presepe di Isasca sono altresì rappresentati scorci di vita quotidiana, mentre i movimenti meccanici rievocano alla memoria i lavori, per lo più manuali e faticosi, che scandivano la vita di un tempo. Nell’allestimento, ogni anno, si cerca la massima cura dei particolari, nell’intento di trasmettere sempre nuove emozioni e far vivere un momento di stupore e pace in questo mondo così frenetico.

Curiosità

Il presepe di Isasca da qualche anno ha un’importante novità: la storia narrata. Essa aiuta lo spettatore, in sincrono con i movimenti meccanici e le luci, a seguire la storia della nascita di Gesù e a comprendere e gustare tutte le scene di vita rappresentate. La narrazione si può ascoltare sia in italiano che in dialetto piemontese (unica nel suo genere!). Molto suggestiva, tra i vari giochi di luce che raccontano la giornata dall’alba al tramonto, la nebbiolina che scende dai monti dopo un temporale, mentre i camini delle case fumano.



Contattaci

Per informazioni 3282637000

Area riservata per iscritti

X